You are here
Home > Novità > Lungo…….lungomare – Livorno

Lungo…….lungomare – Livorno

Come da tradizione utilizziamo l’ultimo sabato del mese di Febbraio per il lungo lungomare a Livorno. Appuntamento fissato alle 8,20 davanti alla Terrazza Mascagni. Mattinata con tanto sole ma freddina, partiamo e ci sono non più di 5°. La formazione è così composta Alessio Sartamagù, gli assistenti di gara o pace Maker che dir si voglia delle 4h e 30’ Michele Corsi, Michele Jeri e Chiara ed ultimo il sottoscritto. L’ordine non è casuale visto che così termineremo la nostra fatica. Tutto lungomare è bello ma dopo un po’ inizia ad essere monotono, ma con i suo saliscendi da Antignano a Chioma e ritorno è almeno molto allenante. Riesco a rimanere in scia fino ad Antignano poi perdo contatto e rimango con la Chiara che di base ha più birra di me, ma che stamattina non è al 100%. Sulle rampe del Romito accuso un po’, non sono neppure agevolato dal vento contrario. Come da copione scendiamo a Quercianella e proseguiamo per Chioma, a questo punto giriamo e ritorniamo indietro. In certi punti la carreggiata non è il massimo della vita e come al solito le auto ci fanno il pelo. Visto che questo tratto di strada è famoso per il bellissimo film “Il Sorpasso” di Dino Risi, spero in cuor mio di non rivivere un remake in salsa podistica. Al bar di Calafuria ci fermiamo a prendere due bottigliette d’acqua. Senza ristori e con la temperatura che è salita fino a quasi 16° è dura fare 30 km. Ci dissetiamo e proseguiamo, poco dopo veniamo sorpassati da Alessio e all’altezza di Antignano anche da i due Michele. All’Accademia perdo contatto anche con Chiara ma ormai manca poco e alla Terrazza Mascagni allungo fino ai Cantieri Orlando per poi far ritorno all’auto. Ottimo allenamento 30 km. tondi, tondi in 3h e 7’. E con stamattina i lunghi per la Maratona di Roma sono finiti.

Seguimi
0

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top