You are here
Home > Novità > Caserana – Quarrata (Pt)

Caserana – Quarrata (Pt)

immag999.jpgL’immagine quì di fianco è eloquente… la giornata fin dalle prime battute non prometteva niente di buono per una corsa, ma la voglia di esserci era troppo forte. Nonostante la Cronocaserana sia arrivata alla decima ediziona, io non avevo mai partecipato a questa corsa. Non ci eravamo mai incontrati, per impegni concomitanti con altre manifestazioni, ma oggi ho deciso di non mancare, alla faccia dei malanni di stagione mi stanno accompagnando da ben 15 giorni!!!. Faccio l’iscrizione telefonica nella giornata di ieri e alle 14,30 di quest’oggi mi presento per il ritiro del pettorale e la conferma della mia partecipazione. Abbastanza caotica la prassi con una coda ed un tenpo d’attesa di ben 20 minuti, una volta entrato in possesso del pettorale mi accorgo del che il numero è il 18, il che vuol dire che sarò uno dei primi a partire. Corro subito all’auto per togliermi il giaccone, tempo 10 minuti dovrò partire. La cosa che mi ha sempre affascinato della Cronocaserana è la brevità della gara soltanto 5 km., la più corta a cui abbia mai partecipato ed altra cosa che mi piace è la formula, ovvero, a cronometro, infatti si parte uno ogni 20 secondi. E’ come salire su di un auto e schiacciare a fondo l’acceleratore ed infatti parto come un missile (per le mie possibilità da tapascione) e chiudo il primo km. in 4 minuti e 11 secondi, ma capisco che a tale ritmo non reggerò ed infatti chiudo la mia prestazione in 24 minuti e 5 secondi, il che significa, una media chilometrica di 4 minuti e 49 secondi. In conclusione se debbo fare un appunto agli organizzatori, oltre alle sopramenzionate file per il ritiro dei pettorali è l’eccessivo traffico di auto sul percorso ed in particolarmodo nella zona partenza/arrivo, che spesso era congestionata, con inevitabili gravi pericoli per gli atleti che erano costretti ad un vero e proprio zig e zag tra le macchine.

Seguimi
0

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top