Pages

Categories

Search



Marcia delle Ville 2012 – Marlia (Lu)

Marcia delle Ville 2012 – Marlia (Lu)

by
30 aprile 2012
Novità
commenti

Il segreto per partecipare alla “Marcia delle Ville” di Marlia è quello di arrivare molto presto. Se malauguratamente uno arriva tardi è costretto a lasciare l’auto a chilometri di distanza. Come gli altri anni alle 7 sono già a Marlia. Parcheggio in un campo proprio davanti al mercato dov’è collocata tutta la logistica. Il cielo è nuvoloso, purtroppo le previsioni non promettono niente di buono. Negli ultimi due anni, eravamo stati abituati a giornate bellissime. Il colpo d’occhio è da grandi numeri. Novità della giornata il pettorale al posto del cartellino. Fa strano vedere tutti questi podisti non competitivi con il pettorale. Aspetto l’arrivo dell’amico Giovanni e alle 7,30 finalmente partiamo. Decidiamo di intraprendere un passo molto predente, perché il programma oggi prevede ben 27 chilometri. Il tracciato non è dei più semplici ci sono molte salite dure come quella di Matraia e ripetuti strappi che spezzano il ritmo. La partenza anticipata ci fa trovare soprattutto all’inizio la strada libera. Abbiamo le gambe un po’ imballate per le corse del 25 aprile. Cerchiamo di correre quando la strada è pianeggiante oppure sale poco e camminare quando ci sono le salite più dure. Preservarsi in questo tipo di marce è fondamentale. Ogni volta che entriamo in una delle tante ville è uno spettacolo. Non riesco a trattenermi ed inizio a scattare delle foto. I giardini sono curati in modo maniacale e i coppi con i limoni sono di una bellezza unica. Questa corsa essenzialmente si divide in 3 parti. Nella prima attraversiamo una parte delle ville e il paese di Segromigno. Nella seconda facciamo il tratto più duro che ci porta su fino a Matraia. Nella terza la discesa che ci porta nelle altre ville e all’arrivo. Il clima è ottimo, peccato soltanto che all’inizio della discesa di Matraia inizi a piovere. Nell’ultimo tratto è difficile correre, la causa è una marea umana di podisti e semplici passeggiatori. Famiglie che arrivano da ogni parte d’Italia, che si godono le bellezze di queste zone. L’ultima villa che visitiamo come da copione è la Villa Reale maestosa come sempre. Finalmente chiudiamo la nostra corsa in poco più di 3h e mezzo. Ne è valsa come sempre la pena. L’organizzazione è stata perfetta e ha retto anche quest’anno. I numeri finali fanno spavento. Lo scorso anno gli iscritti furono 11.400 quest’anno addirittura 12.600. Cifre che dovrebbero far riflettere sull’importanza delle marce podistiche, quando queste sono organizzate bene come nel caso di Marlia.

Related Post

Commenti

  1. Ruggero scrive:

    Alessandro,

    troppo buono come sempre.
    cerchiamo di fare del nostro meglio anno dopo anno.
    e’ vero, quest’anno eravamo in tanti. credo che possiamo parlare senza rubare niente a nessuno di almento 13.500 persone. con oltre 370 addetti sul percorso ed al mercato.

    grazie di nuovo per gli elogi. sono la migliore pubblicità, quella che non ha prezzo.

    ciao
    Ruggero

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com